fast ItaliAdsl Accesso Home  

Tariffe telefoniche per clienti Residenziali e MyPhoneCard

menu
space
Home
space
Preventivo
space
Aiuto
space
Copertura
space
Reset
space
Mappa sito
space
Contatti
space

fast   Cerca
 




iNUM

ADSL
ADSL Satellitare
Wi-fi
voip
voip
hardware
opzioni adsl
domini
Assistenza
Assistenza

chiama


Il tuo IP è registrato: 54.158.14.224

Ti piace il servizio ?

 


   
   
   
 
 
 
 

 

DOMANDE/RISPOSTE FREQUENTI

 

  • Cos'è l'Adsl?
  • Cos'è l'Adsl?

    ADSL è l'acronimo di Asymmetric Digital Subscriber Line ovvero: "linea asimmetrica di collegamento digitale". Tale tecnologia trasforma un normale doppino telefonico in una linea digitale ad alta velocità. Essa fornisce un accesso diretto e dedicato all'Internet Service Provider.

  • A cosa serve una linea ADSL?
  • A cosa serve una linea ADSL?

    La notevole ampiezza di banda fornita dall'ADSL consente di accedere con maggiore rapidità alle caratteristiche multimediali dei siti web, come I video-clip, le animazioni e l'audio di alta qualità. Ciò incrementa in maniera significativa l'esperienza della navigazione online. Dal punto di vista della produttività aziendale, l'accesso rapido all'Intranet renderebbe il telelavoro una scelta interessante, apportando in tal modo vantaggi sia per il lavoratore sia per la società. Un altro utilizzo interessante dell'ADSL è relato all'Internet webTv ed ai servizi ad essa correlati.

  • Perché si parla di trasmissione asimmetrica?
  • Perché si parla di trasmissione asimmetrica?

    Il termine asimmetrico sta a significare che il traffico dei dati sul cavo avviene a velocità maggiore in ricezione rispetto alla trasmissione. Ciò rende tale soluzione particolarmente appetibile per gli utenti che stimano di dover scaricare molti più dati di quelli che inviano. Ciò accade, solitamente, durante l'esecuzione di download da internet, all'interno di grandi intranet aziendali e nelle applicazioni di streaming audio-video.

  • Perchè dovrei aver bisogno di un'ADSL?
  • Perchè dovrei aver bisogno di un'ADSL?

    Ciò dipende da un certo numero di fattori: innanzitutto, è necessario appurare, prima di potersi porre il problema, se è possibile installare tale connessione nella propria zona; ci si potrebbe infatti trovare di fronte a delle limitazioni di carattere ambientale. In seguito, si può riflettere sul numero di ore che dedichiamo all'utilizzo di internet ogni giorno e sulla quantità di dati che scarichiamo dal web. Se questi due fattori ammontano a cifre significative, l'ADSL è un'ottima opportunità.

  • Quali sono gli elementi necessari per poter attivare una linea ADSL?
  • Quali sono gli elementi necessari per poter attivare una linea ADSL?

    Una linea telefonica analogica, un modem ADSL, una porta USB o scheda Ethernet e, ovviamente, il personal computer. In alcuni casi si può anche attivare senza disporre di una linea telefonica attraverso l'opzione No Telecom.

  • Qual è la velocità di una linea ADSL?
  • Qual è la velocità di una linea ADSL?

    Si raggiungono velocità teoriche, in ricezione, dell'ordine di dieci volte superiori a quelle dei normali modem mentre in trasmissione, ovvero in fase di upload, la velocità è quella di una linea ISDN. I valori raggiungono un massimo di 1 Mbps in upload ed 8 Mbps in download. E' bene precisare che i valori massimi consentiti dall'ADSL Telecom Italia sono 128 Kbps in upload (pari ad una linea ISDN) e 640 Kbps in download (5 volte superiore ad una linea ISDN).

  • L'ADSL è sicura?
  • L'ADSL è sicura?

    In effetti no. Recentemente è stato evidenziato questo aspetto nient'affatto secondario, secondo il quale, se non si dispone di un adeguato firewall, l'ADSL può esporre l'utente al rischio di aggressioni dall'esterno; tale linea, infatti genera un IP fisso che potrebbe essere identificato ed utilizzato come backdoor, garantendo in tal modo l'accesso al sistema ed ai dati in esso contenuti.

  • Come si colloca l'ADSL nel panorama delle connessioni ad internet?
  • Come si colloca l'ADSL nel panorama delle connessioni ad internet?

    ADSL è concepita e collocata a livello di costo tra i servizi ISDN e T1, fornendo velocità teoriche vicine a quelle delle linee T1 senza i loro problemi di costi, complessità e disponibilità. Dato che ADSL è un servizio dedicato, permette di evitare, in parte, i ritardi e i carichi tipici del servizio ISDN.

  • La banda passante della mia linea ADSL viene condivisa con altri utenti?
  • La banda passante della mia linea ADSL viene condivisa con altri utenti?

    No. Ma dal momento in cui si esce dal tratto che ci connette all'ISP, ci troviamo ad utilizzare un mezzo di comunicazione condiviso con altri utenti sulla stessa linea, per cui le prestazioni variano, anche in misura notevole, in funzione del carico di traffico e degli altri utenti. Ciò non accade nel caso dell'ADSL perché la sua capacità di traffico è esclusivamente a disposizione del singolo utente che l'ha installata.

  • Come funziona una linea ADSL?
  • Come funziona una linea ADSL?

    Dato che l'ADSL utilizza una normale linea telefonica, non c'è bisogno di gettare nuovi cavi per installarla ed usufruirne. Il segnale ADSL viene trasportato da due modem dedicati - uno collegato al computer dell'utente finale e l'altro a quello del fornitore di servizi. Tali apparecchiature sono appositamente progettate al fine di sfruttare le capacità intrinseche del rame, per raggiungere le massime velocità di trasmissione. La linea DSL, di cui l'ADSL non è che una particolare applicazione (quella a trasmissione Asincrona) utilizza più della larghezza di banda necessaria al funzionamento delle normali linee telefoniche su doppino di rame. Le frequenze normalmente utilizzate dalla trasmissione telefonica sono comprese tra i 300Hz e i 3,200Hz ; allargando tale spettro, come appunto accade nel caso dell'ADSL, si possono raggiungere velocità di scaricamento decisamente elevate.

  • Quanti tipi di ADSL esistono?
  • Quanti tipi di ADSL esistono?

    L'ADSL è in realtà un tipo particolare di linea dedicata, appartenente alla categoria delle connessioni DSL. Ecco lo schema delle tipologie esistenti: ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line: 1,5 Mbps-384 kbps/384-128 kbps HDSL High-bit-rate Digital Subscriber Line: 1.5 Mbps/1.5 Mbps (4 fili) SDSL Single-line Digital Subscriber Line: 1.5 Mbps/1.5 Mbps (2 fili) VDSL Very high Digital Subscriber Line: 13 Mbps-52 Mbps/1.5 Mbps- 2.3 Mbps. IDSL ISDN Digital Subscriber Line: 128 Kbps/128 Kbps. RADSL Rate Adaptive Digital Subscriber Line: 384 Kbps/128 Kbps UDSL Universal Digital Subscriber Line: 1.0 Mbps-384 Kbps/384 Kbps-128 Kbps chiamata anche "splitterless" DSL o DSL-Lite, dato che non richiede alcun separatore di segnale (splitter).

  • Ci sono blocchi o filtri sulle linee ItaliAdsl?
  • Ci sono blocchi o filtri sulle linee ItaliAdsl?

    ItaliAdsl NON limita il protocollo Peer to Peer (p2p) e non applica nessun altro filtro. Rimane inteso, che l'uso del p2p (Emule, FileSharing, ecc. ecc.) è responsabilità del cliente finale che può decidere di farne uso legale.

  • Mi serve un nuovo numero di telefono per utilizzare la linea ADSL?
  • Mi serve un nuovo numero di telefono per utilizzare la linea ADSL?

    No. L'operatore telefonico abiliterà il vecchio numero per l'utilizzo dell'ADSL. Essa, infatti, utilizza anche le frequenze comprese nello spettro audio del telefono; tale effetto viene ottenuto installando alle due estremità della linea l'equipaggiamento DSL; il cavo di rame deve però essere in grado di sostenere le frequenze più elevate che vengono a generarsi lungo l'intero percorso. Ciò significa che, dal punto di vista tecnico, bisogna evitare o rimuovere tutti quegli strumenti che limitano la banda, come i coil.

  • Posso usare il telefono di casa mentre scarico dati attraverso la mia linea ADSL?
  • Posso usare il telefono di casa mentre scarico dati attraverso la mia linea ADSL?

    Sì. E' possibile navigare in internet tramite ADSL e fare allo stesso tempo una telefonata. Ciò è consentito da appositi "microfiltri" (splitter), installati tra la borchia del telefono e l'apparecchio, sia sul proprio computer sia su quello del provider; essi separano il segnale telefonico tradizionale, ovvero quello "voce", da quello "dati" della linea ADSL. Un'altra funzione degli splitter, che risulta di estrema utilità per il corretto funzionamento dell'ADSL, è la capacità di isolare il modem ADSL dagli eventuali segnali ad alta frequenza generati dall'apparecchio telefonico. Nel caso si desideri installare solo il modem ADSL non vi è necessità di utilizzare splitter. Lo splitter ha due funzioni. La prima è quella di fare da punto di demarcazione che separa l'impianto della Compagnia Telefonica da quello di casa. La seconda è quella di separare fisicamente il segnale DSL proveniente dalla centrale telefonica in un canale dati separato da quello voce. Lo splitter è passivo e non è alimentato da corrente, in modo da permettere il funzionamento del canale voce anche nel caso di assenza di alimentazione elettrica. Il segnale proveniente dalla compagnia telefonica è inviato allo splitter sulla normale linea a 2 fili di casa. Lo splitter è ospitato nell'Interfaccia di Rete (NID) presente all'esterno dell'edificio.

  • Posso usare la mia normale linea telefonica in caso di problemi del modem ADSL?
  • Posso usare la mia normale linea telefonica in caso di problemi del modem ADSL?

    Si. Il modem è strutturato in modo da non inibire il funzionamento della linea telefonica tradizionale, anche se scollegato o malfunzionante.

  • Con l'ADSL continuo a pagare le telefonate?
  • Con l'ADSL continuo a pagare le telefonate?

    Sì. Non verrà invece più accreditato il costo matematico delle ore di connessione ad internet. L'unica spesa per l'ADSL consisterà in un contributo di attivazione ed un canone mensile di utilizzo.

  • Qual è la procedura per richiedere l'installazione di un'ADSL?
  • Qual è la procedura per richiedere l'installazione di un'ADSL?

    Verifica se il numero telefonico che intendi usare ha la "copertura adsl" (clicca sulla voce "Verifica Copertura" nel menù che trovi a sinistra), clicca alla voce "acquista" e segui le indicazioni che troverai su quella pagina.

  • Perché l'ADSL ha tutte queste diverse velocità?
  • Perché l'ADSL ha tutte queste diverse velocità?

    Il problema che sta alla base è il disegno centenario del doppino di rame. Funziona egregiamente per il telefono analogico, ma è una autentica sfida per il segnale digitale. Ricordate che la lunghezza di un doppino è inversamente proporzionale alla velocità di trasmissione dati che può supportare. Le tecnologie rate-adaptive, ovvero quelle impiegate nell'ADSL, sono eccellenti per avere un segnale digitale in molte situazioni, ma non possono fornire una banda passante consistente in tutte le situazioni, specialmente per doppini molto lunghi (oltre 35 km). Si pensa che 384k/1.5Mbps diverrà lo standard attuale. Le velocità elevate saranno disponibili solo per situazioni e/o applicazioni particolari dato che potranno essere fornite solo su una piccola percentuale dei doppini disponibili.

  • Si può avere ADSL senza linea TELECOM?
  • Si può avere ADSL senza linea TELECOM?

    Nella maggior parte delle città d'Italia è possibile attivare le connessioni Adsl italiAdsl senza avere una linea telefonica. Con questa nuova soluzione sarà possibile risparmiare il canone Telecom Italia e disporre ugualmente di ADSL. Per attivare il servizio clicca alla voce ADSL desiderata e dopo "acquista". Segui le indicazioni che troverai su quella pagina. Ricordati di cliccare sul servizio aggiuntivo "Opzione No Telecom", che prevede un costo una tantum di 149 euro per l'installazione della linea, e di indicare un "numero amico", cioè il numero di telefono di un vicino di casa o di un'attività commerciale quanto più prossimo possibile al Tuo domicilio. Il numero amico è necessario ad individuare la centrale telefonica di pertinenza.

  • Posso usare una PostePay o un'altra carta di credito prepagata come metodo di pagamento per l'ADSL?
  • Posso usare una PostePay o un'altra carta di credito prepagata come metodo di pagamento per l'ADSL?

    Sì. I pagamenti possono essere mensili attraverso addebito su Carta di credito nominativa e con Carte di Credito prepagate (tipo PostPay) alle seguenti condizioni: - ItaliAdsl offre in esclusiva la possibilità di stipulare contratti ADSL e servizi accessori anche ai possessori di Carta di Credito Prepagata Ricaricabile. In caso di acquisto di servizi a mezzo di Carta di Credito Prepagata Ricaricabile verrà richiesto un deposito cauzionale pari ad Euro 80,00 Esente Iva Art. 10 DPR 633/72. Tale importo verrà restituito al cliente al momento della naturale rescissione del contratto, ovvero nel caso in cui questa avvenga di comune accordo fra concedente e contraente e nel caso in cui, da parte del contraente, non ci sia alcuna posizione debitoria.

  • A quale velocità potrò navigare con italiAdsl?
  • A quale velocità potrò navigare con italiAdsl?

    La velocità massima ottenibile teoricamente è quella nominale ad esempio di 1280Kbit/secondo in download e di 256 Kbit/secondo in upload (salvo le connessioni con velocità nominali differenti). Tale velocità è quella che sicuramente viene instaurata tra l'ubicazione del PC del cliente e la centrale telefonica a cui si viene connessi. La velocità effettiva di navigazione dipende invece da una miriade di fattori che dipendono in parte dal Provider (banda disponibile, qualità della rete, contemporaneità utenti), in parte dalle situazioni contingenti della rete internet e infine dalle condizioni di disponibilità del sito o delle risorse contattate durante la connessione. Di fatto quindi si possono avere le situazioni più varie e comunque con una variabilità nell'arco del giorno o delle settimane non facilmente prevedibile o garantibile.

  • Cos'è l'opzione Fast?
  • Cos'è l'opzione Fast?

    L'opzione Fast, che si contrappone alla modalità detta Interleaved, consente una trasmissione più veloce dei pacchetti di dati. La modalità Interleaved, infatti, prevede che per ogni pacchetto dati trasmesso venga eseguito un controllo di errore. La modalità Fast, invece, salta il controllo sui dati, riducendo, di conseguenza, i tempi di ping. L'opzione Fast è ideale per servizi quali gaming on-line, video conferenze, streaming audio/video, Voice Over IP e altre applicazioni real time.

  • Cos'è l'indirizzo IP?
  • Cos'è l'indirizzo IP?

    Tutte le volte che ci connettiamo ad Internet ci viene assegnato un numero di IP (costituito da 4 gruppi di 3 cifre numeriche ad esempio 212.216.xxx.xxx) che, come nelle targhe delle automobili, identifica il nostro computer sulla rete in modo univoco. Ogni computer connesso ad Internet quindi e' dotato di un numero IP diverso da tutti gli altri. Gli indirizzi IP possono essere assegnati in modo dinamico o statico. IP DINAMICO: si assegna un nuovo e diverso indirizzo IP ogni volta che l'utente si connette alla rete. IP STATICO : si assegna all’utente un indirizzo IP predefinito, fisso ed univoco che sarà sempre quello ad ogni connessione. L'indirizzo statico è necessario per chiunque voglia utilizzare la rete Internet in maniera professionale.

  • Che cos'è la velocità minima garantita?
  • Che cos'è la velocità minima garantita?

    Mentre gli altri provider parlano solo di velocità nominale, ad esempio "1280/256", che di per sè non vuol dire nulla, italiAdsl parla invece di velocità minima garantita su Internet offrendo un minimo contrattuale che varia da 128 Kb/s a 1024 kb/s sui profili adsl flat. La "velocità nominale" non è uguale alla "velocità di navigazione", ma è solo la velocità "teorica" tra il pc dell'utente e la centrale telefonica di quartiere, quindi nulla a che vedere con Internet che sta molto più a valle. La velocità dipende infatti dalla banda disponibile che viene messa a disposizione, dalle condizioni della rete, dalla disponibilità del server a cui ci si connette... italiAdsl invece ti garantisce sulla velocità di navigazione.

  • Cos'è la modalità RATE ADAPTIVE?
  • Cos'è la modalità RATE ADAPTIVE?

    La modalità Rate Adaptive indica che l'effettiva velocità della portante dipenderà dalla qualità del doppino e di altri fattori ambientali. Tale modalità consente agli apparati di collegamento (modem utente e DSLAM in centrale) di negoziare la migliore velocità disponibile al momento della connessione in funzione della qualità della linea utilizzata. Nel caso di profili a 4 Mega la velocità di aggancio dei modem potrà oscillare tra 768-4096 kbit/s in download e tra 225-256 kbit/s in upload. All’interno degli intervalli suddetti, i modem si adatteranno automaticamente alla massima velocità tecnicamente compatibile con la linea.

  • Quanto dura il contratto italiAdsl?
  • Quanto dura il contratto italiAdsl?

    La durata contrattuale è di un anno, e in assenza di disdetta, si rinnoverà tacitamente di anno in anno. In caso di disdetta sarà richiesto il pagamento del canone fino al momento effettivo della cessazione della formnitura ADSL che richiede dei tempi tecnici. Il costo per la gestione della pratica di disattivazione della linea è fissato in Euro 50,00 Iva Esclusa.

  • ItaliAdsl offre assistenza telefonica?
  • ItaliAdsl offre assistenza telefonica?

    iItaliaAdsl per poter offrire servizi di qualità a prezzi competitivi ha ottimizzato tutti i costi gestionali aziendali. Per questo motivo italiaAdsl ha deciso di non fornire supporto telefonico che in alcuni casi aumenta i costi del 30% e riduce l'efficacia del 25% rispetto ad un servizio Help Desk. Ll'assistenza di ItaliAdsl viene erogata sistematicamente con un servizio di Helpdesk (clicca qui) molto efficiente. Questo servizio può essere tranquillamente equiparato ai migliori Call Center esistenti se non addirittura superiore per precisione e puntualità. Per chi non potesse fare a meno dell'assistenza telefonica può sempre richiederla a pagamento cliccando qui.

  • Perchè e a chi bisogna pagare la tassa di € 11,67 al mese su linea ADSL "solo dati"?
  • Perchè e a chi bisogna pagare la tassa di € 11,67 al mese su linea ADSL "solo dati"?

    Perchè la Delibera n. 34/06/CONS emanata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - pur tra alcuni aspetti di non chiara coerenza regolatoria - fa applicare la esplicita disposizione di un riconoscimento a Telecom Italia circa il diritto di applicare, nell’offerta di servizi intermedi, uno specifico canone aggiuntivo per l’affitto del doppino in rame impiegato in assenza di contratto per il servizio telefonico di base. Nella sostanza la soprarichiamata Delibera dispone la legittimità di quanto era stato richiesto da Telecom Italia e cioè pretendere la quota di € 11,67 qualora alla linea su cui viene realizzato il servizio ADSL non sia associata la remunerazione per Telecom Italia del canone per il servizio telefonico di base.

  • Quali sono le modalità di pagamento che accettate?
  • Quali sono le modalità di pagamento che accettate?

    Le modalità di pagamento accettate sono due: - ANTICIPATO con bonifico o carta di credito - MENSILE con carta di credito Le modalità di pagamento in unica soluzione si possono effettuare con Carta di credito, PostePay, Bonifico, Bollettino Postale mentre i pagamenti mensili sono pagabili esclusivamente con Carta di credito.

  • Quali sono i tempi di attivazione della linea Adsl?
  • Quali sono i tempi di attivazione della linea Adsl?

    I tempi di attivazione delle nostre linee vanno da 30 a 45 giorni circa a seconda se sceglie rispettivamente di attivare su una linea analogica già esistente o se desidera attivare su un cavo ex novo con l'Opzione "No Telecom".

  • Per quali servizi è abilitato il Voip ItaliAdsl?
  • Per quali servizi è abilitato il Voip ItaliAdsl?

    Oltre a tutti i numeri di telefonia fissa e mobile, i nostri numeri VOIP sono professionali e, a differenza di altri, permettono chiamate ai numeri di emergenza (es. 112, 113, 115 ecc. ecc.), invio e ricezione fax, servizi POS.

  • E' possibile attivare un numero Voip utilizzando l'adsl di qualsiasi operatore ?
  • E' possibile attivare un numero Voip utilizzando l'adsl di qualsiasi operatore ?

    Il servizio Voip ItaliAdsl funziona perfettamente anche con linee ADSL di terze parti.

  • E' possibile collegare un centralino Asterisk in modo che tutti gli interni telefonino dalla stessa linea ?
  • E' possibile collegare un centralino Asterisk in modo che tutti gli interni telefonino dalla stessa linea ?

    Il servizio Voip ItaliAdsl è completamente compatibile con centralini Asterisk e con tutti i principali centralini sia Hardware che software.

  • Quante chiamate si possono effettuare contemporaneamente con un numero Voip?
  • Quante chiamate si possono effettuare contemporaneamente con un numero Voip?

    Ogni Account Voip consente di effettuare 4 telefonate contemporanee. Ovviamente la qualità delle chiamate contemporanee dipende dalla ampiezza della linea Dati utilizzata.

  • Quali Codec utilizza il Voip di ItaliAdsl?
  • Quali Codec utilizza il Voip di ItaliAdsl?

    I due principali algoritmi utilizzatio sono i seguenti: 20 kbits per linea con il codec G729 di massima qualità a 10 kbits per il G723 che è un codec molto compresso e di buona qualità.

  • Esiste uno SLA per l'uptime della linea ?
  • Esiste uno SLA per l'uptime della linea ?

    ItaliAdsl provvede al monitoraggio in tempo reale delle prestazioni della rete garantite dal Service Level Agreement per quanto riguarda le proprie linee Adsl. In caso di disservizio, anche le linee Voip vantano una valutazione del problema ed un ripristino rapidi, purché il disservizio non dipenda da cause di tipo strutturale (ad es. rottura di cavi in fibra)

  • Dove risiede il server SIP presso cui si registrano i numeri Voip ItaliAdsl ?
  • Dove risiede il server SIP presso cui si registrano i numeri Voip ItaliAdsl ?

    Il server Sip si trova in Italia e questo garantisce tempi di registrazione degli account Voip, nonché tempi di latenza bassissimi.

  • Come si calcola la distanza dalla centrale?
  • Come si calcola la distanza dalla centrale?

    Se hai un router/modem ADSl puoi ricavarti la distanza dalla centrale con la seguente formula: Distanza [Km] =(Attenuazione in down) [dB] / (13,81) [db/Km] dove il valore di "[Attenuazione in down]" lo ricaverai dalla pagina di accesso al router/modem.

  • Come posso sapere quale Operatore mi fornisce l'ADSL?
  • Come posso sapere quale Operatore mi fornisce l'ADSL?

    Basta chiamare dal proprio telefono il numero 800578722 e attendere il messaggio vocale. Non tutti gli Operatori sono però identificabili.

  • L'intervento tecnico deve essere pagato?
  • L'intervento tecnico deve essere pagato?

    Non sempre. Solo in un caso specifico. In particolare, facendo riferimento alle Delibera n. 13/09/CIR dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni concernente "l'Approvazione dell'Offerta di Riferimento di Telecom Italia per l'anno 2008 relativa ai servizi Bitstream (Mercato 12)", ItaliAdsl rende noto che a far data dal 1° maggio 2009, per ogni "Intervento a vuoto", verrà riaddebitato al Cliente un contributo di 90,00 € (IVA esclusa). A titolo esemplificativo un intervento sarà considerato "a vuoto", laddove a seguito di un reclamo del Cliente riguardante la rete di ItaliAdsl C/o di Telecom Italia, venga accertata l'assenza di malfunzionamento ovvero che il malfunzionamento sia dovuto a cause non imputabili ad ItaliAdsl e/o a Telecom Italia.

  • Valori di Margine Rumore e Attenuazione di linea
  • Valori di Margine Rumore e Attenuazione di linea

    Rapporto segnale rumore – Margine Rumore (SNR):

    5db o inferiore = pessimo, crea problemi
    6db-10= limite di guardia, disconnessioni frequenti
    11-14b = segnale poco pulito
    15b-22db = nella media, segnale pulito
    23db-28db = buono
    29db-35db = ottimo

    Attenuazione di linea

    <20 = Ottima, valore ineccepibile e grande vicinanza dalla centrale
    20-30 = Buona
    30-40 = valore comune, nella media
    40-60 = scarsa, attenuazione alta
    60-65 = limite di guardia, contattare il Provider
    >65 = Pessima, Crea Problemi e ADSL inutilizzabile

 

Torna sù Torna sù MAPPA DEL SITO        

  

 

ADSL
Adsl Business
Soluzioni Business
Adsl per Privati
Adsl "solo dati"
Opzione "No Telecom"
Cambiare fornitore
 
OPZIONI ADSL
IP statico
Fast packet
Personal assistance
 
WIFI
Wifi Abbonamento
Hotel Wifi
Camping Wifi
WiFi Partner
Wifi Subito
Wifi Free
Wifi Locali
Wifi Municipal
Wifi Scuole
 
UTILITA'
Verifica copertura
Certificato copertura
Test velocità
Analizzatore bolletta
Banners pubblicitari
TELEFONIA
Prova gratis il voip
Taglia Bolletta Telecom
Tariffe
Chiamare
Chiamare e ricevere
Portabilità numero
Adattatore voip ATA
Banda addizionale voce
Ricarica online
Scarica Softphone SipLite
Carte telefoniche
Chiamata con Numero di Accesso
Chiamata CallBack
Chiamata Spot Telefonico
Chiamata da Web per aziende
iNUM international
 
HDSL
Hdsl Business standard
Hdsl Business long distance
Costi attivazione Hdsl
 
HARDWARE
Modem router
Centralino piccola media impresa
Centralino industriale
 
HELP
Assistenza helpdesk
Password dimenticata?
Come si acquista?
Scarica file per Supporto remoto
Risposte pronte
 
MODULISTICA PRONTA
Documenti pronti per vari usi
 
 
PAGAMENTI RAPIDI ONLINE
Pagamenti vari con carta Credito
 
ALTRI SERVIZI
Firma Digitale
Posta certificata
Domini internet
Numeri verdi
SMS da web
 
CONDIZIONI GENERALI
Modalità e costi ADSL
Condizioni d'acquisto
Informativa Privacy
Tempi di attivazione
 
GIFT CARD
Carta regalo
 
ADSL GRATIS
Si, con noi è possibile
 
FACEBOOK
Fenomeno Facebook
 
AREA NUOVI INVITATI
Autoattivazione
 
AREA CLIENTI
Accesso area riservata
Seguire gli ordini
Modificare dati personali
 
AREA PARTNER
Attivazioni
Accesso area riservata
 
JOB
Cerchiamo rivenditori
Social Commerce 2.0

Paga con carta di credito


ItaliAdsl è un marchio Evo S.r.l.
- P.IVA 02939170797 - Contattaci

Autorizzazione Ministero Sviluppo Economico e Comunicazioni EVO S.r.l. è un Operatore di Comunicazione Autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico iscritta all' "Elenco delle società autorizzate ad offrire servizi di comunicazione elettronica ai sensi del Decreto legislativo 259/2003 a cura della Direzione generale dei Servizi di Comunicazione Elettronica e di Radiodiffusione". Link al sito del Ministero.
E' buona norma assicurarsi che l'Operatore con cui si stipula un contratto sia in regola con le autorizzazioni ministeriali.